Broker Forex regolamentati: come riconoscere i migliori?

Per fare trading online sul mercato valutario, è necessario affidarsi ad una piattaforma sicura. Pertanto, è importante riconoscere le caratteristiche dei migliori broker forex regolamentati presenti sul web. Vi sono diversi elementi da valutare. In primis autorizzazioni e licenze. Ma è certamente importante anche prendere coscienza del software di trading, dei costi della piattaforma, dei bonus offerti e del centro formativo. Assieme ad una serie di ulteriori dettagli che potrebbero fare la differenza. E’ bene rimarcare che una società di negoziazione non gestisce semplicemente il conto e gli ordini dei clienti. Ma rappresenta il mezzo attraverso il quale un trader può diventare un investitore di successo.

Broker Forex Regolamentati: la questione delle licenze

Un trader alle prime armi potrebbe entrare in confusione, inizialmente, trovandosi a dover comparare le varie autorizzazioni possedute dai diversi intermediari. Innanzitutto, e come è ovvio che sia, vanno escluse subito quelle società che non possiedono alcuna licenza.

Passiamo dunque ai nomi validi per quanto riguarda i broker operanti in Italia. Spesso, potrà capitare di leggere, tra le licenze dell’intermediario, il nome CySEC. Che non è altro che la Cyprus Securities and Exchange Commission. Ovvero l’autorità di vigilanza di Cipro.

La motivazione per la quale molte aziende estere hanno sede a Cipro non ha nulla a che vedere con fantomatiche truffe. Si tratta solo di una questione di tassazione, più conveniente lì che altrove, per le società di investimento.

Da una parte, dunque, ci si può fidare degli intermediari autorizzati dalla CySEC. Ma ancor meglio se tale licenza è affiancata dall’approvazione della CONSOB. In questo caso, si tratta della Commissione Nazionale Per la Società e la Borsa italiana.

Basta andare sui siti di queste due commissioni, nella sezione “Albo degli iscritti”, per trovare tutte le società di negoziazione regolari che operano in Italia.

Trading Forex: come ottenere buoni profitti?

Come premesso, oltre alla licenza, bisogna soffermarsi anche sui servizi. A livello generale, qualsiasi broker affidabile permetterà al cliente di accedere ad una sezione formativa e ad un conto demo. Per dedicarsi innanzitutto allo studio e alla pratica.

Per ottenere profitti che siano quantomeno interessanti, occorrerà avere costanza nell’imparare le diverse strategie di mercato. Tenendo conto della gestione delle emozioni, del capitale e del rischio.

I migliori broker forex regolamentati aiutano i propri clienti anche in questo. Grazie ad una serie di servizi impeccabili, strumenti efficienti e un’assistenza sempre presente. In molti casi, ai nuovi iscritti, verrà concesso anche un bonus di trading.